Talismani propiziatori di ricchezza e benessere, le lenticchie sono buone da mangiare e ricche di nutrienti, in particolare ferro e proteine. A Capodanno non mancano mai perché sono anche di buon augurio

5 ricette con le lenticchie: Fusilli con scarola e lenticchie al vino - Panzerotti farciti con crema di lenticchie verdi, broccoletti e noci - Riso integrale con sugo di lenticchie - Zuppa di lenticchie rosse - Polpettine di lenticchie al timo

Nel periodo di passaggio al nuovo anno è tradizione mangiare le lenticchie che, per la loro somiglianza a minuscole monetine, sarebbero auspicio di grandi guadagni. Metterle in tavola, se proprio non arricchiscono il portafoglio, riforniscono il corpo e aiutano a prevenire stanchezza, depressione, costipazione e altri disturbi tipici dell’inverno.
Molto digeribili, sono ben tollerate anche da chi ha un intestino delicato. La loro scorta di potassio, ferro, magnesio, calcio e vitamine del gruppo B protegge il sistema nervoso dallo stress e previene la ritenzione di liquidi.

Buono a sapersi

•    Le più digeribili sono quelle rosse o gialle, decorticate che non richiedono ammollo. Sono adatte anche ai bambini in fase di svezzamento.
•    Seguono le lenticchie di Rodi, di Castelluccio, di Ventotene, e tutti i tipi piccoli, con la pelle sottile, che cuociono in circa 20 minuti. Le più lunghe da cuocere, sono le lenticchie verdi. Per queste varietà è utile un ammollo: bastano 4-5 ore.

Ecco alcune ricette ricche di gusto e benessere.

Fusilli con scarola e lenticchie al vino
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Panzerotti farciti con crema di lenticchie verdi, broccoletti e noci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Riso integrale con sugo di lenticchie
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 90 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Zuppa di lenticchie rosse
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Sophie Grigson

Polpettine di lenticchie al timo
Difficoltà: Media
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here