Il gusto della leggerezza


Un menu a base di verdure primaverili composto da piatti invitanti, che arricchiranno la vostra tavola con la freschezza dei profumi e la gioiosità dei colori

La primavera colora la tavola con ortaggi novelli. La ricchezza di prodotti freschi offerti dalla natura, invita a tralasciare i cibi conservati, ampiamente usati nei mesi freddi, ossia i legumi essiccati, i surgelati, le verdure in conserva. Si riscopre il piacere del prodotto fresco perché il nostro corpo richiede nuovi cibi. Pertanto non solo la cucina deve basarsi sui prodotti del paniere che offre questo mese, ma deve rispettare i sapori e i colori. Non deve appesantirli con intingoli, soffritti indigesti, salse ricche di grassi, né estenuarli con cotture prolungate. Nel cucinare un cibo, occorre prestare attenzione a conservarne il sapore originario, la freschezza e la leggerezza che lo definiscono.

Menu di primavera

Antipasto
Carpaccio di carciofi marinati alla ligure

Primo
Conchiglioni rigati con verdure primaverili al basilico

Secondo
Crostata ai finocchi

Contorno
Insalata colorata di lattughino e tarassaco con carote e germogli

Dessert
Crostata dolce di spinaci

Buon appetito!

Carpaccio di carciofi marinati alla ligure
Difficoltà: Facile
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Conchiglioni rigati con verdure primaverili al basilico
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crostata ai finocchi
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Insalata colorata di lattughino e tarassaco con carote e germogli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crostata dolce di spinaci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Ornella Cletini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here