Il codice della longevità


Partendo da una serie di recentissime ricerche altamente innovative nella genetica, integrate da osservazioni su centinaia di ultracentenari in varie parti del mondo, il libro svela la chiave per fermare l’invecchiamento e spiega come modificare il proprio stile di vita ispirandosi a quello degli ultracentenari

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 148
Formato: 17x24 cm
Anno: 2011
Prezzo: 14,90 euro

Partendo da una serie di recentissime ricerche altamente innovative nella genetica, integrate da osservazioni su centinaia di ultracentenari in varie parti del mondo, il libro svela la chiave per fermare l’invecchiamento e spiega come modificare il proprio stile di vita ispirandosi a quello degli ultracentenari. In questi anni l’autrice ha analizzato i dati degli uffici anagrafe di alcuni comuni d’Italia, cercando poi di capire come mai alcune persone residenti in particolari aree geografiche limitrofe, aventi anche un Dna similare, potessero vivere fino al 30% più a lungo rispetto alla media nazionale. Per approfondire ulteriormente il tema, Maddalena Galliani ha trascorso un lungo periodo a Okinawa, dove vive la comunità più longeva al mondo, cercando di venire a conoscenza dei loro segreti sia dietetici sia comportamentali. Tutti gli studi condotti hanno portato l’autrice ad identificare alcune interazioni importanti tra Dna, stile di vita e longevità.

L'autore

Maddalena Galliani
Maddalena Galliani si è laureata in Chiropratica all’Università di Los Angeles. È impegnata in ricerche nell’ambito della medicina alternativa, futuristica, della chiropratica, della tossicologia e dell’alimentazione. Collabora con alcuni dei maggiori ricercatori stranieri, occupandosi in particolare degli effetti tossici dei metalli e degli effetti di antiossidanti e vitamine sull’organismo. Attenta studiosa dei fenomeni associati al campo tachionico, ha seguito fin dall’inizio esperimenti effettuati negli USA e in Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here