Con l’estate alle porte, è naturale che venga voglia di insalate fresche e gustose. Ve le proponiamo in versione piatto unico, con la complicità degli ottimi pani della nostra tradizione e di legumi o di formaggi. In mezz’ora ecco pronto un pasto sano, appetitoso e anche bello da vedere

5 ricette con il pane: Millefoglie di carasau e pomodori con crema di pinoli - Michetta con insalata di lenticchie, ravanelli e limone - Frisella con insalata di formaggio, pomodori e frutta - Mafalda con pesce marinato - Crema di formaggio alla menta su pane azzimo

Piatto, lungo, tondo, soffice o croccante, il pane è sempre una buona base per un pasto improvvisato. Facile da trasportare, rapido da insaporire è un ingrediente di qualità anche dal punto di vista nutritivo, a patto di scegliere quello lavorato semplicemente, con poco condimento, meglio ancora se preparato con sfarinati biologici. L’importante è abbinarlo agli ingredienti giusti, rinunciando a salsette e intingoli vari. Meglio la semplicità. Ci sono ricette con ortaggi, frutta, formaggi e pesce, che insieme al pane compongono un pasto equilibrato, perfetto, sia per spuntini e pic nic sia come ottimo piatto unico.

Pomodori al forno pratici e deliziosi

•    Pomodorini… express
La cottura al forno è ideale per i pomodori: concentrandone il sapore li rende ancora più    gustosi. Lavate 4 grappoli di pomodorini tipo ciliegia cercando di lasciarli attaccati al loro
rametto e posateli in una teglia foderata con carta da forno. Conditeli con 2 cucchiai d’olio
extravergine, un pizzico di sale e di pepe. Infornate a 210 °C per 7-8 minuti: sono pronti     quando si formano delle spaccature. Per una piacevole resa estetica, servite i rametti      direttamente nei piatti, ci penseranno poi i commensali a separare le bacche.

•    Pomodori confit
Confit è un termine francese che significa sia “candito” che “conservato”. Così preparati,
i pomodori rendono speciali le insalate e in più si conservano per 4-5 giorni in frigo.
Tagliate a metà 800 g di pomodori perini e sistemateli, con la parte tagliata verso il
basso, nella piastra del forno coperta con carta da forno oliata. Spennellateli con poco
olio extravergine e conditeli con un pizzico di sale, pepe e zucchero. Infornate a 130 °C,
abbassate la temperatura a 120 °C e cuoceteli per 2 ore.

Ecco qualche suggerimento culinario per trasformare il “solito” panino in un piacevole momento di degustazione.

Millefoglie di carasau e pomodori con crema di pinoli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Chiara Bellasio

Michetta con insalata di lenticchie, ravanelli e limone
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Chiara Bellasio

Frisella con insalata di formaggio, pomodori e frutta
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Chiara Bellasio

Mafalda con pesce marinato
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Crema di formaggio alla menta su pane azzimo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here