Il BiologicBar in hotel


EcoWorldHotel promuove menù con prodotti bio, a km zero, per vegetariani, vegani e celiaci

Le persone con particolari esigenze alimentari sono oltre 40 milioni e spesso sono costrette a rinunciare al soggiorno in hotel poiché non vengono considerate come un segmento di mercato.
EcoWorldHotel ha sempre sostenuto l’importanza di offrire all’interno degli alberghi alimenti bio, a Km zero o menù adatti a intolleranti, allergici, celiaci, vegani, vegetariani, salutisti, ecc.. Introdurre gradualmente anche solo alcuni di questi alimenti nel menù o nella colazione (come per esempio frutta e verdura, brioches, riso e pasta, vino, latte di soya e caffè) permette di venire incontro alle esigenze di un target non più di nicchia.
Per soddisfare appieno il piacere di chi non vuole rinunciare al sapore ed ha a cuore la propria salute, EcoWorldHotel ha aperto il primo BiologicBar, un ristorante caffetteria dal cuore bio, all’interno dell’accogliente EcoWorldHotel La Residenza di Milano.
Chi ha intolleranze alimentari o segue un’alimentazione vegetariana o vegana può fermarsi per un caffè biologico, fare colazione la mattina, gustare un delizioso pasto bio riscoprendo antichi sapori perduti o un esclusivo eco-aperitivo con snack dolci e salati bio e cocktail analcolici da agricoltura biologica e biodinamica.

“Il BiologicBar è pensato per avvicinare al biologico e creare una maggior consapevolezza alimentare.” afferma Alessandro Bisceglia, presidente EWH “Mangiare su sedie e tavoli realizzati in cartone riciclato è una piacevole sorpresa e un’esperienza emozionale che lascia il segno. Per di più la certezza di mangiare in una struttura che ha ottenuto il Marchio di Qualità Ambientale EcoWorldHotel e che utilizza esclusivamente prodotti biologici e biodegradabili è un valore aggiunto considerevole.”

In un ambiente rilassante, elegante e confortevole gli ospiti dell’Eco-Hotel e i milanesi possono assaporare ottimi prodotti tipici locali scambiando due chiacchiere anche con persone provenienti da tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here