Il benessere con il tè


Nella tradizione medica cinese bere tè significa prendersi cura del proprio corpo e del proprio spirito. Il libro offre una panoramica su tutte le varietà di tè conosciute – verde, bianco, rosso, nero, Oolong, di fiori – e sulla loro azione con riferimento all’equilibrio Yin-Yang e ai cinque elementi

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 132
Formato: 15 x 21 cm
Anno: 2013
Prezzo: Euro 14,90

Nella tradizione medica cinese bere tè significa prendersi cura del proprio corpo e del proprio spirito. Il libro offre una panoramica su tutte le varietà di tè conosciute – verde, bianco, rosso, nero, Oolong, di fiori – e sulla loro azione con riferimento all’equilibrio Yin-Yang e ai cinque elementi (Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua) che, secondo la medicina tradizionale cinese, determinano lo stato degli organi interni. Tra gli argomenti trattati: la storia del tè, con cenni all’uso alimentare, terapeutico e come bevanda; la produzione e la qualità, con descrizione delle fasi di raccolta e conservazione; la classificazione del tè in base alla funzione terapeutica e all’equilibrio energetico; la teiera, i materiali con cui è realizzata, come pulirla e prepararla per ottenere i migliori risultati; l’infusione delle foglie, con i segreti dei maestri cerimonieri e le miscele particolari da utilizzare per ripristinare l’equilibrio Yin-Yang; i principi generali per il consumo del tè e i consigli sull’uso del tè amaro.

Gli autori

Erika Alice Haase
Erika Alice Haase ha conseguito la specializzazione in Medicine complementari presso il Politecnico di Zurigo. Vive e lavora in Germania.

Runjin Wu
Rundjin Wu è medico tradizionale cinese. Prima di trasferirsi in Germania, dove attualmente vive, è stato per 13 anni dirigente medico della Divisione di Medicina dello Sport presso un ospedale di Canton, sua città natale. Pratica agopuntura, massaggio e fitoterapia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here