Zuppe messe a punto per far bene


3 miscele dei legumi e cereali per zuppa formulati insieme a Smartfood, il programma di scienza della nutrizione della Fondazione IEO di Milano

Su Cucina Naturale parliamo sempre degli alimenti sani, di quelli più adatti a farci stare bene, senza mai dimenticare il gusto. Ecco, qualche mese fa sono incappata in alimenti “costruiti” per far bene. Tranquilli, niente di artificiale: il punto di partenza sono legumi e cereali. Ma questa volta le miscele non sono state formulate tenendo conto solo del gusto, o dei tempi di cottura degli ingredienti. La ricetta, oltre che buona, è bilanciata dal punto di vista nutrizionale, così da poter essere parte integrante di un’alimentazione equilibrata dal punto di vista nutrizionale.

Smartfood con Amìo

Le zuppe sono prodotte da ILTA Alimentare, azienda che con il brand AMÍO produce e commercializza in Italia e nel mondo legumi e cereali. Non ho in mente altri esempi in cui un’azienda abbia affidato a un gruppo di ricerca di tipo medico-scientifico la formulazione di prodotti alimentari base, da grande distribuzione. “Per la prima volta il team SmartFood è stato coinvolto fin dall’inizio nello sviluppo di un prodotto studiato in tutti i suoi aspetti nutrizionali, aiutando un’azienda alimentare a mettere a punto un prodotto equilibrato dal punto di vista dell’apporto di nutrienti e che possa quindi far parte di un’alimentazione salutare” ha detto Lucilla Titta, coordinatrice del Programma SmartFood IEO, durante la conferenza stampa.

Come la somma di pasta e carne

La linea ZuppamiXlegumi di AMÍO è composta da tre miscele diverse di vari tipi di legumi, e tre cereali, ossia avena, farro e grano saraceno, combinati in modo che ogni singola porzione (125 grammi) assicuri tutti gli aminoacidi essenziali, oltre a una buona quota delle necessità quotidiane di sali minerali come ferro, potassio, zinco e magnesio. Aggiungendo una porzione di ortaggi e una di frutta si completa un pasto leggero ed equilibrato. In effetti, la miscela è stata studiata in modo che il corrispettivo nutrizionale di ogni singola porzione da 125 grammi possa essere paragonato, come carboidrati e proteine, alla somma di una porzione di pasta da 80 grammi e di una di carne da 100 grammi.

Tre miscele di legumi più un cerale, per zuppe equilibrate
Tre miscele di legumi più un cereale

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome