I mille pregi del pomo d’oro


Tanti consigli per usare quest'ortaggio non solo in cucina ma anche per rendere più belli pelle e capelli, per tenere lontano gli insetti e...

Quando il pomodoro è arrivato in Europa, circa 500 anni fa, non è stato preso in grande considerazione se non come pianta ornamentale. Quando finalmente la nostra cucina ha iniziato ad apprezzarlo, è diventato un ingrediente indispensabile: chi potrebbe pensare di farne a meno? È il re degli orti estivi ed è ricchissimo di vitamine, sali minerali, antiossidanti e sostanze che lavorano in sinergia per apportare una gran quantità di benefici al nostro organismo. È consigliabile preferire pomodori ben maturi, raccolti da poco, dal vostro orto o da produttori fidati che non usino sostanze chimiche durante la coltivazione. Anche i pomodori verdi possono essere utilizzati, ma consumati con moderazione perché hanno concentrazioni elevate di solanina, una sostanza tossica presente in tutte le piante della famiglia della Solanacee. Questa sostanza si concentra molto anche nelle foglie che oggi sono utilizzate soprattutto per preparare macerati antiparassitari per l'orto. Possiamo appendere mazzetti di foglie di pomodoro anche in casa, davanti alle finestre, per tenere lontane zanzare e vespe, o strofinare una foglia stropicciata sulle punture d'insetto subito dopo essere stati punti per alleviare il prurito. Sapevate che il pomodoro ha anche ottime proprietà cosmetiche? Il suo succo, frizionato sui capelli umidi e lasciato in posa 15 minuti prima del normale shampoo, rende i capelli morbidissimi e lucenti. Fette di pomodoro fresco applicate sul viso hanno effetto schiarente, nutriente, tonico e antirughe. Potete preparare in casa ottimi trattamenti per la pelle usando solo pomodori e pochi altri semplicissimi ingredienti sempre presenti nella vostra dispensa, come descritto qui sotto.

In cucina

Marmellata di pomodori verdi

Quando la stagione estiva volge al termine, sulle piante di pomodoro rimangono dei frutti verdi che non riescono ad arrivare a maturazione: possiamo utilizzarli per preparare un'originale marmellata. Raccogliete un chilo di pomodori ciliegini verdi, tagliateli a quarti e fateli macerare per 12 ore con 500 grammi di zucchero di canna integrale e il succo e la scorza grattugiata di 2 limoni. Passato questo tempo, trasferite il tutto in una pentola d'acciaio e portate a bollore, poi cuocete per circa 30 minuti mescolando spesso. Se volete, potete frullare la marmellata con un frullatore a immersione prima di spegnere, per ottenere una consistenza più omogenea. Invasettate la marmellata ancora bollente in vasetti sterilizzati, tappate bene e rovesciate subito i vasetti perché si formi il sottovuoto. Lasciateli raffreddare coperti da un canovaccio, poi capovolgeteli ed etichettateli.

Bellezza al naturale

Un amico per la pelle di viso e corpo

Il pomodoro è un vero e proprio "frutto di bellezza". Ha proprietà tonificanti, astringenti e rinfrescanti, molto utili, ad esempio, per le pelli grasse e impure. Una buona maschera contro l'acne si prepara frullando un grosso pomodoro maturo con mezzo cetriolo e qualche goccia di succo di limone. Il composto va lasciato rapprendere una mezz'ora in frigorifero, poi applicato sulla pelle e lasciato agire 15 minuti prima di risciacquarlo. Per un semplice effetto rinfrescante ed emolliente preparare la maschera solo con il pomodoro e un cucchiaino di olio d'oliva: sarà utile anche per lenire il rossore dovuto a un'eccessiva esposizione al sole. Se invece mescoliamo la polpa frullata di due pomodori con un cucchiaino di olio extravergine e un cucchiaio di zucchero semolato, otteniamo uno scrub naturale per rendere la pelle del corpo più morbida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here