Suggerimenti per una frittata di zucchine e menta

5 | 1 voto/i

Menta e zucchine hanno un feeling privilegiato in cucina, dalla loro unione possono nascere interessanti proposte come delle piccole frittatine molto profumate e non solo a base di uova!

Parlando e riflettendo sulla menta e i suoi usi estivi in cucina mi è venuto spontaneo collegarla alle ottime zucchine con le quali da sempre esiste un affiatamento organolettico in cucina testimoniato dalle numerose ricette della tradizione regionale Italiana.

Le zucchine sembrano proprio avere una predilezione particolare con la menta e a mio parere molto più che con il più consueto basilico almeno in quelle preparazioni in cui è previsto un passaggio in padella con il buono e fondamentale olio extravergine d’oliva.

Immaginando la realizzazione semplice di un secondo piatto possiamo senza dubbio affidarci al classico delle cotture in padella, la frittata.
Le uova legano al meglio l’ortaggio e l’erba aromatica e se poi riusciamo a realizzare un spessore non troppo alto il gusto complessivo viene ancora più valorizzato.

Tagliamo le nostre zucchine in fette tonde o mezze fette molto sottili condendole con un poco di olio e sale se vogliamo fermarci a una composizione semplice, altrimenti uniamoci anche dell’aglio fresco o dell’erba cipollina tritati finemente senza farli prevalere però perché sarà poi la menta la protagonista principale.

Cuociamo la verdura a calore medio con il coperchio per 5-10 minuti al massimo e lasciamola raffreddare, solo a questo punto uniamo un bel po’ di menta fresca lavata e spezzettata con le mani, dosatela secondo quanto amate questa erba profumata.
Uniamo le uova, se grandi anche solo 1 a testa altrimenti qualcosa di più e se vogliamo un risultato più morbido versiamo anche un poco di latte.

Dopo di che nella stessa padella in cui abbiamo rosolato le zucchine in precedenza prepariamo delle sottili frittatine e se abbiamo difficoltà a girarle aiutiamoci con il coperchio.

Poi una volta pronta gustiamoci sia calda che fredda la nostra frittata profumata con la fantastica menta, mentre se non vogliamo usare le uova abbiamo sempre a nostra disposizione la poliedrica farina di ceci.
Basta mescolarla con tre volte il volume di acqua salandola leggermente, lasciarla riposare per circa un’ora e poi usarla al posto delle uova nello stesso volume!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome