Si possono preparare in tanti modi, con salse alternative al ragù di carne o di verdure, con farine integrali, di farro e segale. Per la gioia del palato e degli occhi…

Ricette: Lasagne di farro con crema di rucola, emmental e pinoli - Lasagne di segale con carciofi, salsa di pomodoro e pecorino - Lasagne con ricotta e ragù di germogli - Lasagna di verdure e burrata al pesto leggero - Lasagnette di farro con ricotta e cavolo nero.

 

Le lasagne sono una ricca pietanza della cucina tradizionale, un ottimo esempio di come dall’esigenza di utilizzare ogni avanzo di preparazione siano nati splendidi piatti. La caratteristica principale è quella di usare strati di pasta di forma rettangolare farciti con una o più salse e spesso accompagnati con formaggio grattugiato o ridotto a piccoli pezzi. Segue una cottura in forno a una temperatura di 200 °C circa, che può essere fatta anche in anticipo, perché le lasagne rimangono calde a lungo.
Oltre a quelle classiche, si possono preparare in tanti modi diversi, utilizzando con fantasia verdure, legumi e condimenti alternativi al ragù di carne e arricchendo la sfoglia con farine meno conosciute rispetto a quella di frumento e con un diverso apporto di sostanze nutritive.
Utilizzatele come piatto unico da accompagnare con un antipasto di verdura e un’insalata di stagione.

Segreti per buone lasagne

•    Avvolgere l’impasto in un panno umido e farlo riposare al fresco, così la pasta non secca ed è più facile stenderla.
•    Se si preferisce una sfoglia più spessa basterà lessarla per 2-3 minuti in acqua bollente, raffreddarla in acqua fredda e poi asciugarla.
•    La pirofila in terracotta è la migliore per cuocere le lasagne e le conserva calde a lungo.
•    I tempi di preparazione possono essere abbreviati cuocendo prima i condimenti o acquistando a parte le sfoglie di pasta già pronte.
•    La teglia va introdotta in forno caldo.
•    Tutte le ricette possono essere preparate in anticipo e conservate in frigorifero.
•    È anche possibile surgelare le lasagne pronte per qualche settimana, aumentando poi di 10-15 minuti i tempi di cottura.
•    Per ridurre l’apporto calorico, utilizzate, se la ricetta lo prevede, latte scremato, oppure sostituitelo con latte vegetale di soia o di riso.

Ripieni veloci

Alcuni suggerimenti per realizzare velocemente delle lasagne utilizzando sfoglie di pasta fresca o secca già pronta all’uso. Se si sceglie una sfoglia secca mantenere le salse più morbide e liquide.
•    Broccoletti verdi semplicemente lessati o cotti a vapore, frullati con un buon olio extravergine d’oliva e una spezia a scelta possono alternarsi negli strati di pasta ad abbondanti scaglie di ricotta dura.
•    Rosolare degli scalogni, tritati finemente, aggiungere abbondanti funghi champignon affettati, cuocerli 10-15 minuti e infine peparli e insaporirli con prezzemolo. Usarli alternando negli strati di pasta un po’ di gorgonzola sciolto con poca panna e latte e ridotto di salsa.
•    Insaporire brevemente aglio e prezzemolo tritati con poco olio, aggiungere fagioli cannellini già lessati, salarli, peparli e cuocerli per 5 minuti. A parte tagliare a spicchietti qualche pomodorino a ciliegia e condirli con sale, olio e abbondante maggiorana. Alternare gli strati di pasta con le due preparazioni e scamorza affumicata tritata.
•    Aromatizzare una besciamella pronta con noci tritate e funghi secchi ammollati e tritati. Alternare gli strati di pasta con una verdura a scelta lessata o trifolata e fontina tagliata a dadini.

Ecco qualche idea sfiziosa per una cena gustosa.

Lasagne di farro con crema di rucola, emmental e pinoli
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Lasagne di segale con carciofi, salsa di pomodoro e pecorino
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Lasagne con ricotta e ragù di germogli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Lasagna di verdure e burrata al pesto leggero
Difficoltà: Media
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Davide Palluda

Lasagnette di farro con ricotta e cavolo nero
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Paolo Pancotti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here