Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
360 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate, dividetele in pezzi e cuocetele al vapore per circa 15 minuti o finché saranno morbide. Passatele ancora carde allo schiacciapatate e raccogliete il purè in una ciotola, condendolo con 3 cucchiai d'olio, le olive e le erbe precedentemente tritate, la scorza del limone grattugiata (tenetene da parte un po' per la presentazione), sale e pepe. Mescolate con cura e lasciate raffreddare.
  2. Scottate le foglie di verza in acqua leggermente salata per pochi minuti, lasciandole ammorbidire. Scolatele e tuffatele subito in acqua e ghiaccio per fermare la cottura e fissarne il colore. Quindi stendetele e tamponatele con carta da cucina per asciugarle.
  3. Sistemate alla sommità di ogni foglia un mucchietto di patate e formate un fagottino, ripiegando i lembi esterni verso l'interno e poi arrotolando il tutto.
  4. Versate in un tegame un filo d'olio e sistematevi i fagottini in un unico strato. Coprite con un coperchio e fate stufare finché la base dei fagottini sarà rosolata, a questo punto salate leggermente e sfumate con una spruzzata di vino. Voltate i fagottini dall'altro lato e lasciateli dorare senza coperchio per fare evaporare il vino.
  5. Suddividete gli 8 fagottini nei piatti, poi completate con una-due cucchiaiate del fondo di cottura e con una leggera spolverata di scorza di limone e di pepe. Serviteli caldi o appena tiepidi.

LASCIA UN COMMENTO