Zucca american style


Dolce, colorata e salutare, la zucca è diventato uno degli ortaggi più rappresentativi dell’autunno, sebbene sia arrivata in Europa solo dopo la scoperta dell’America. Ma oltre alla bontà, da qualche anno sappiamo che la zucca contiene sostanze come il betacarotene, che esercita un’azione protettiva sulla salute delle cellule, la luteina e la zeaxantina, pigmenti gialli che oltre a un’azione antiossidante generale sono note per l’effetto che svolgono sugli occhi, proteggendoli dall’effetto nocivo dei raggi UVA. Non c’è da stupirsi, perciò, se questo mese lAmerican Institute for Cancer Research, proponga una ricetta di crema di zucca che trovate qui. In più, ecco un simpatico video nel quale due mie colleghe dell’AICR mostrano come preparare due ricette di zucca. Nella prima è abbinata al cuscus e nella seconda la zucca sgranata in filamenti viene condita come un piatto di spaghetti. Ogni tanto cambiare atmosfere in cucina ci vuole...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome