Un report dedicato alla salute di lui


L’argomento non è allegro, lo so, ma è importante. Dopo quello al polmone, il cancro della prostata è il secondo tumore più comune tra i maschi ed è in continuo aumento tanto che si stima che tra poco più di un decennio diventerà la forma tumorale più comune negli uomini in tutto il mondo. Al momento la prevenzione sembra l’unica arma per fermare questa sorta di epidemia. A questo proposito è di formabile interesse questo rapporto appena pubblicato dal World Cancer Research Fund che presenta le ultime evidenze della ricerca, evidenziando come gli stili di vita legati alla dieta, alla nutrizione e all'attività fisica, possano contribuire ad aumentare o ridurre la possibilità di sviluppare la malattia. In particolare, è stato accertato senza dubbio che l’essere sovrappeso o obesi è un fattore di rischio per il cancro alla prostata. La lettura del documento è davvero interessante e la consiglio a tutti gli uomini che hanno superato i quaranta da un po’. Magari può essere un buono spunto per decidere di perdere quei chili in più che davvero “pesano” sulla salute…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome