Primavera: tutti pazzi per l’orto


Oggi, 26 marzo, una trentina di bambini provenienti da varie parti degli Usa hanno raggiunto alla Casa Bianca Michelle Obama per aiutarla a preparare l’orto biologico (sebbene questo non sia certificato non vengono usati pesticidi o fertilizzanti chimici) che comprende ortaggi di vario tipo ed erbe aromatiche. Potete leggere tutta la storia nel blog degli Obama dedicato alle iniziative riguardanti il cibo (dalla politica alle torte, recita il sottotitolo). Sembra che molti ragazzini americani grazie all’orto presidenziale si siano appassionati e che durante l’anno tempestino di lettere la First Lady raccontandole la loro esperienza di giardinieri.

Basta qualche vaso e un po' di volontà

Anche noi, nel nostro piccolo, possiamo avvicinare i nostri ragazzi a un modo di mangiare più naturale coltivando piccoli ortaggi o aromi sui nostri davanzali e balconi. Se vi sentite poco ferrati, magari potete farvi aiutare dal manuale della foto, facile e completo. Cogliete l’attimo, anzi, la stagione!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome