Meglio gli ortaggi delle mimose…


Il prossimo 8 marzo, festa della donna, oltre che con le mimose forse è il caso di festeggiare anche con un bel mazzetto di ortaggi. Un consumo regolare di verdure può avere un’importanza ancora più importante per la salute del gentil sesso. Lo sottolinea un recente studio italiano condotto per valutare l’associazione tra il consumo di frutta e verdura e il rischio di cancro della mammella, condotto su oltre 30mila connazionali, con età compresa tra 36 e 64 anni e che sono state seguite per oltre 10 anni. Dall’analisi statistica dei risultati è stata riscontrata un’associazione inversa tra consumo di vegetali e rischio di tumore al seno. Analizzando i vari tipi di vegetali, in particolare è emersa per consumi elevati di vegetali in foglia o di cui si consuma il frutto (come pomodori, peperoni e melanzane). Per darvi qualche idea, eccovi un menu "rosa" e  light, basato su piatti dall'azione protettiva, come l'ottima insalata della foto.

1 COMMENTO

  1. Consumare vegetali è indispensabile per godere di buona salute e questo articolo giustamente lo sottolinea.
    Vorrei aggiungere che gli ortaggi migliori sono quelli di stagione e coltivati da noi.
    Anche se si ha solo un terrazzo, anche in appartamento è possibile coltivare gustose verdure da portare in tavola con beneficio per la salute e il portafoglio, come spiego nel mio blog
    Riccarda
    http://www.ortopertutti.com

    • Grazie Riccarda, e se non sbaglio è questo il periodo in cui cominciare a seminare. Certo, l’inquinamento delle città può scoraggiare un po’… Alla prossima! Barbara

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome