Che bello, è arrivata la barba di frate


Lo confesso, nutro una forta passione per questo ortaggio poco conosciuto che da qualche giorno è arrivato sui banchi dei mercati. La barba di frate possiede davvero tante qualità nutrizionali, ad esempio il formidabile contenuto di sali minerali (potassio , calcio, ferro, magnesio). A fronte delle poche calorie (17 per 100 g) svolge una formidabile azione rimineralizzante anche per lo scheletro (sono gli ortaggi più ricchi di calcio con i loro 31 mg ogni 100 g), ma anche tonica ed energetica, insomma un vero integratore naturale. La percentuale di potassio stimola la funzione diuretica, aiutando così a contrastare la ritenzione idrica e a sgonfiarsi. La barba di frate contiene anche sostanze antiossidanti quali caroteni e vitamina C. L’azione diuretica e depurativa è ideale anche se ci si vuole “disintossicare” da qualche stravizio dietetico. Il modo migliore di sfruttare le proprietà salutari di questa verdura è quella di lessarla brevemente (attenzione a non cuocerla troppo, deve rimanere un po’ croccante) in acqua non salata e poi condirla con olio e limone. Oppure abbinarla ad altri ortaggi di stagione, come in questo bel contorno della foto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome