Calendario alimentare dell’avvento: 19 dicembre


Le conchiglie del santo

La tradizione vuole che nel cenone di pesce della Vigilia siano presenti frutti di mare considerati di lusso e poco frequenti sulle tavole durante il resto dell’anno. Come prova l'antipasto natalizio della foto che abbina frutti di mare all’avocado - altro ingrediente esotico e, quindi, spesso presente nei menu delle feste. È il caso delle note ostriche e anche della capesante, chiamate anche conchiglie di San Giacomo, prendendo l’uso francese (coquille Saint Jacques). Nel Medioevo questi pregiati molluschi erano molto diffusi in Galizia, dove si trova il noto Santuario di Santiago (Giacomo) de Compostela. E i pellegrini che si recavano al santuario, come prova del viaggio, legavano proprio una valva di capasanta al loro bastone. Insomma, più santa di così...

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome