Calendario alimentare dell’avvento: 13 dicembre


I dolci di Santa Lucia

Nel Veronese i regali ai bambini non li porta babbo Natale ma Santa Lucia, la santa siracusana patrona dei ciechi che si festeggia oggi. E ancora resiste la tradizione di preparare un mandorlato e dei frollini dedicati alla santa, che hanno forma di asinello (animale che, secondo la leggenda, accompagna Lucia nel suo viaggio) o di altri animali, ma anche di stella, di mela e di mezzaluna, dal significato propiziatorio. Nel Sud è invece tradizionale la preparazione del Grano cotto di Santa Lucia: ossia grano in chicchi lasciato a bagno per un giorno, quindi lessato e insaporito con vino cotto. I biscotti della foto sono frollini alla cannella, in sintonia con lo spirito "dolce" del periodo, che forse sarebbero piaciuti anche a Lucia...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome