Bignè di San Giuseppe? Sì ma a modo nostro…


Oggi si festeggia San Giuseppe e la festa del papà. A Roma e in altre città è tradizione mangiare per l’ultima volta (da domani le pasticcerie non li preparano più) i golosissimi bignè di San Giuseppe che, ahimè, sono una vera bomba calorica (e, in effetti, ne hanno anche la forma). In pratica si tratta di tortelli fritti, grandi come un’arancia, farciti con abbondante crema pasticcera e poi passati nello zucchero a velo.

Se, però, non volete contribuire all’aumento di peso del papà da festeggiare, vi propongo di mantenere il tema “bignè” ma in versione salata e farcita con una delicata crema di verdure. Insomma, un antipasto sfizioso col quale iniziare una cena più festaiola del solito e senza contraccolpi per la  bilancia: ogni bignè apporta soltanto 70 calorie...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome