Calendario alimentare dell’avvento: 15 dicembre


Le tisane di Babbo Natale

Le festività natalizie con pranzi e cenoni vari riescono sempre a trascinarci in piccole o grandi trasgressioni. Secondo il mio erborista per prevenire e trattare i vari disturbi da stress alimentare (senso di pesantezza, sapore amaro in bocca...) la mossa vincente sarebbe iniziare l’assunzione di tisane  o di estratti di erbe di aiuto per il fegato già qualche giorno prima delle feste - cioè oggi - e poi continuare per almeno dieci giorni (per complessivi 25-30 giorni). Così facendo il nostro fegato affronterà meglio gli stravizi alimentari e il conseguente superlavoro. E saremo tutti più felici...

Per aiutare il fegato, prima, durante e dopo le feste

Tarassaco 40 - Cardo mariano 30 - Menta 20 - Cumino 10

Quando: due tazze al giorno lontano dai pasti

Per depurarsi meglio

Ecco in alternativa un’altra tisana dalle proprietà depurative

Bardana radice - Alburno di Tiglio in parti eguali

Quando: una tazza al mattino, a digiuno

Gli estratti:

Cardo mariano T.M. e Bardana T.M. (mescolate in parti eguali) 30 gocce

Quando: prima dei pasti principali

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome