Le carote sono ortaggi molto apprezzati in tutto il mondo, non solo per la loro versatilità in cucina ma anche per le loro ottime proprietà nutritive o portatele in tavola crude o cotte, tutti i giorni!

5 ricette con le carote: Gnocchetti alle carote con taleggio e fave fresche - Tortini di carote con fave al timo - Crema di carote e mandorle alla salvia - Sformato di carote alla salvia - Torta di carote con olio di oliva

Delicate e rinfrescanti le carote sono tra degli ortaggi più ricchi di provitamina A o betacarotene. La vitamina A, chiamata anche vitamina della crescita, svolge un ruolo insostituibile nello sviluppo degli adolescenti. Inoltre protegge le mucose degli organi interni, irrobustisce le ossa, fortifica la pelle e svolge un’azione di prevenzione contro i tumori. Oltre alla vitamina A, le carote presentano una buona dotazione di vitamina C e sali minerali che ne fanno un ottimo elemento remineralizzante. Infine da non sottovalutare l’attività svolta dal betacarotene che aumenta la pigmentazione della pelle sotto i raggi solari, facilitando l’abbronzatura. Per godere dei preziosi benefici delle carote è importante riuscire a mantenere inalterato il contenuto vitaminico. La cottura a vapore è uno dei metodi che meglio consente la conservazione dei principi attivi. Le carote, se tagliate finemente, perdono una parte del loro patrimonio vitaminico.

5 consigli utili per l’acquisto e la preparazione

•    Più le carote sono di color arancione, tanto più sono tenere e zuccherine.
•    Per assicurarsi della freschezza delle carote è sufficiente saggiare la rigidità curvando le estremità. Se le carote si piegano facilmente è segno di poca freschezza.
•    Acquistare carote sfuse, provenienti da coltivazioni biologiche piuttosto che confezionate in imballaggi di plastica. A contatto con la plastica le carote liberano umidità che facilita la nascita di marciumi.
•    È meglio non acquistare carote già tagliate poiché la vitamina A si ossida rapidamente. Per lo stesso motivo le carote non vanno mai preparate troppo tempo prima del loro consumo.
•    Per evitare la dispersione delle vitamine spazzolate le carote sotto un getto d’acqua, piuttosto che raschiarle o sbucciarle. La parte esterna è la più ricca di nutrienti.
•    Per evitare l'ossidazione del betacarotene, condite subito le carote tagliate o grattugiate con poco olio o succo di limone.

Ecco alcune proposte per portare in tavolaa le colorate carote.

Gnocchetti alle carote con taleggio e fave fresche
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Tortini di carote con fave al timo
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crema di carote e mandorle alla salvia
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Marco Bianchi

Sformato di carote alla salvia
Difficoltà: Media
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 70 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Torta alle carote con olio di oliva
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 100 minuti
Ricetta di Fiona Hunter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here