Qualche semplice idea per aromatizzare zuccheri alternativi a quello tradizionale da aggiungere a bevande o per rendere ancora più ricchi di sapore e profumo i vostri dolci tradizionali

Velocissimi da realizzare, molto profumati e davvero versatili da utilizzare: ecco quattro ricette di zuccheri aromatizzati, perfetti per dolcificare in maniera creativa bevande calde e fredde o per essere utilizzati come ingrediente in cucina. Nelle nostre ricette abbiamo evitato lo zucchero di barbabietola semolato, proponendovi invece come base dolcificanti diversi, dalle varie tipologie di zucchero di canna a quello di cocco.

I trucchi per prepararli e confezionarli

Lo zucchero aromatizzato si può ottenere due modi: per infusione, mettendo la spezia all’interno dello zucchero oppure tritando lo zucchero in un mixer potente insieme agli aromi: questo metodo è più veloce ma dà un risultato più marcato. Le miscele vanno mantenute in vasi di vetro puliti, con chiusura ermetica, in un luogo fresco e asciutto. È sempre consigliabile attendere almeno 7-10 giorni prima di utilizzarle, in modo che l’aroma si diffonda bene; prolungando il tempo di riposo avrete ovviamente un risultato sempre più intenso. Le spezie utilizzate devono essere essiccate e ben asciutte. Se decidete di utilizzare spezie o aromi freschi, lo zucchero aromatizzato andrà asciugato ulteriormente in forno prima di trasferirlo nel vaso, come indicato nelle ricette. Nel caso si formino grumi nella miscela, a causa dell’umidità, passate il tutto nel mixer a impulsi e fate asciugare ancora un po’ prima di metterlo nel vasetto.

Zucchero integrale al lime e menta

Ingredienti: 200 g di zucchero di canna integrale (preferibilmente il Demerara), 1 manciata di foglie di menta fresca, 1 lime
1 Pulite le foglioline di menta con un pezzo di carta da cucina inumidito. Con un pelapatate prelevate la scorza del lime, evitando la parte bianca.
2 Mettete nel mixer le foglie di menta e la buccia del lime insieme allo zucchero, quindi frullate a impulsi fino a ottenere una miscela omogenea e dalla granulometria molto fine.
3 Stendete il tutto su di un foglio di carta da forno e fate asciugare, utilizzando il forno a bassa temperatura (40-50 °C), eventualmente lasciando lo sportello leggermente aperto. Trasferite lo zucchero, una volta che non è più umido, in un vasetto chiuso. In alternativa alla menta fresca potete utilizzare un cucchiaio di menta dolce essiccata.

Zucchero a velo vanigliato

Ingredienti: 200 g di zucchero di canna grezzo (chiaro), 1 bacca di vaniglia, 1 cucchiaino di amido di mais
1 Mettete lo zucchero in una ciotola. Aprite la stecca di vaniglia a metà per il lungo e prelevate i semini contenuti all’interno, che andrete a mettere nella ciotola insieme allo zucchero.
2 Aggiungete anche le due metà della stecca e lasciate riposare il tutto per almeno 3 ore o per una notte, coprendo la ciotola con pellicola per alimenti. Trascorso questo tempo, mettete da parte i baccelli di vaniglia e frullate lo zucchero finché non è ben polverizzato. Unite anche l’amido di mais e date un’ultima frullata.
3 Trasferite lo zucchero a velo vanigliato, setacciandolo, all’interno di un vaso con chiusura ermetica. Potete introdurre di nuovo i pezzi di vaniglia all’interno per renderlo ancora più aromatico.

Zucchero integrale al Masala Chai

Ingredienti: 200 g di zucchero di canna integrale (preferibilmente il Mascobado), mezzo cucchiaino di zenzero in polvere, 2 bacche di cardamomo, 1 bacca di anice stellato, 1 stecca di cannella, 3 chiodi di garofano, 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 cucchiaino di pepe nero in grani
1 Mettete tutte le spezie in un vaso alto, alternandole allo zucchero di canna, creando una sorta di stratificazione, in modo che risultino ben coperte e chiudetelo ermeticamente.
2 Aprite, per la prima settimana, ogni giorno il vaso e mescolate le spezie, in modo che tutto lo zucchero venga a contatto con esse e si possa così aromatizzare in modo uniforme.
3 Lasciate riposare il tutto al riparo da luce e calore per almeno un mese e, quando volete utilizzarlo, setacciate tutta la miscela o solamente quella che andrete a utilizzare.

Zucchero di cocco con nocciole e cannella

Ingredienti: 200 g di zucchero di palma da cocco, 1 cucchiaino colmo di cannella in polvere, 1 cucchiaio di nocciole sgusciate
1 Tostate a fuoco basso, in un padellino, le nocciole mescolandole continuamente, per qualche minuto. Ancora calde, sfregatele con un canovaccio per eliminare la pellicina esterna.
2 Mettetele, una volta raffreddate, insieme alla cannella in un macinacaffè e frullate a impulsi fino a ottenere una polvere, senza surriscaldare troppo il composto.
3 Mescolate con cura la miscela allo zucchero e riponetelo in un vaso chiuso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here