Dalla Collaborazione WWF-Ikea nascono i menu bio per i bambini


Il momento del pasto in IKEA diventa un’occasione per sensibilizzare i bambini sui temi dell’alimentazione sostenibile e più in generale della tutela dell’ambiente. Sono circa 16 milioni le persone che in un anno mangiano in uno dei 21 ristoranti di IKEA Food

Dal  primo di settembre – informa un articolo nel sito del WWF  - i bambini fino a 12 anni possono gustare tre proposte di menù bimbi e giocare grazie alla nuova “scatola-gioco” realizzata in collaborazione con WWF Italia.
La speciale confezione è in tre edizioni e contiene i menù bimbo Bio Pizza e Merenda Bio a cui si affiancano ora le Polpette vegetariane, tutti  realizzati con prodotti da agricoltura biologica.
Educare al rispetto dell’ambiente attraverso il gioco è da sempre l’approccio utilizzato da WWF che in Italia da quasi 50 anni si occupa di educazione ambientale dei ragazzi e delle loro famiglie per favorire un reale cambiamento nei comportamenti, nelle scelte e negli stili di vita. IKEA dedica da sempre un'attenzione particolare alla qualità dei prodotti proposti ai bambini, con un’offerta in grado di coniugare gusto, aspetti nutrizionali e tutela dell’ambiente.
La scelta di IKEA di utilizzare ingredienti biologici  coglie a pieno la sfida al centro dei temi di Expo2015, ovvero dimostrare la capacità del modello di agricoltura e alimentazione biologica di contribuire ora e per il  futuro a nutrire il Pianeta, provvedendo al fabbisogno nutrizionale ed economico dei suoi abitanti, preservando le risorse naturali e mitigando gli effetti dell’attività umana sul clima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here