Ricca di proprietà benefiche, la curcuma è una spezia da valorizzare, come in queste eleganti e accattivanti ricette vegetariane

5 ricette con la curcuma: Tagliolini profumati con olio alle erbe e noci - Orzotto alla curcuma con verza e barbabietola - Flan di sedano rapa con salsa di patate alla curcuma - Brasato di ortaggi alla curcuma con verza all'arancia - Tortini colorati al cioccolato bianco in salsa di cachi e melagrana

La curcuma fa parte delle miscele di spezie orientali come il popolare curry e il garam masala. In genere viene scelta per colorare e rendere più invitanti le pietanze, spesso associate ad altre spezie aromatiche. Nelle cucine occidentali, il suo uso viene tradizionalmente limitato ai piatti di carne e pesce mentre risulta ottima in tutte le zuppe, creme e vellutate di verdure, nelle salse a base di latte (anche vegetali come il latte di soia), nelle ricette di legumi o di ortaggi cotti. Mescolata all’olio di oliva e a erbe aromatiche fresche, condisce gradevolmente piatti di pasta, di riso e degli altri cereali in chicchi, ma colora e aromatizza anche gli impasti per la pasta o per il pane oppure le creme di pasticceria.

Lo “zafferano delle Indie”

Questa spezia è ottenuta dalla frantumazione del rizoma della Curcuma longa, pianta appartenente alla famiglia dello zenzero, originaria dell’Asia sud-orientale, dove da sempre è usata in cucina, per la cosmesi e per la tintura dei tessuti. Il rizoma, una volta lessato ed essiccato al forno, rimane duro e compatto: per questo motivo è abitudine vendere la curcuma già ridotta in polvere. Il suo colore è giallo-arancio, l’aroma ha note terrose, amarognole e piccanti che si attenuano col tempo, mentre il potere colorante rimane costantemente intenso.

Nella curcuma la curcumina: il giallo che cura

La curcumina, componente principale della pianta, svolge un’attività antinfiammatoria, previene i fenomeni trombotici, riduce il colesterolo, protegge nei confronti dei tumori, in particolare del colon. In effetti, si è dimostrata in esperimenti in vitro, la curcumina della curcuma, sono in grado di contrastare la crescita tumorale interferendo con la replicazione cellulare. La sua debole biodisponibilità può essere aumentata e potenziata quando è assunta insieme al pepe. Un modo semplice per assicurarsi un apporto quotidiano di curcuma adeguato per prevenire i tumori consiste nell’aggiungerne un cucchiaino nella pasta, nelle zuppe o nei condimenti con l’aggiunta di un po’ di pepe.

Lasciamoci tentare da queste originali delizie.

Tagliolini profumati con olio alle erbe e noci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Orzotto alla curcuma con verza e barbabietola
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Flan di sedano rapa con salsa di patate alla curcuma
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Brasato di ortaggi alla curcuma con verza all'arancia
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Tortini colorati al cioccolato bianco in salsa di cachi e melagrana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here