Cucinare con i legumi


Nonostante la loro ricchezza nutritiva, nonostante abbiano sfamato generazioni di persone, nonostante la rivalutazione che la moderna dietetica ne ha fatto, i legumi sono considerati un alimento “difficile”. Sono ritenuti, a volte a torto, lunghi da preparare e la loro digestione può lasciare strascichi fastidiosi e imbarazzanti

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21 cm
Anno: 2005
Prezzo: 9,90 euro

Nonostante la loro ricchezza nutritiva, nonostante abbiano sfamato generazioni di persone, nonostante la rivalutazione che la moderna dietetica ne ha fatto, i legumi sono considerati un alimento “difficile”. Sono ritenuti, a volte a torto, lunghi da preparare e la loro digestione può lasciare strascichi fastidiosi e imbarazzanti. Eppure sono un alimento indispensabile non solo per i vegetariani ma per tutti coloro che devono diminuire l’uso di cibi animali da una parte e incrementare gli alimenti ricchi di fibre. Questo libro spiega i pregi di questi preziosi semi, in particolare di ceci, fave, fagioli, lenticchie, piselli, ma anche di soia, lupini e arachidi, ne racconta in breve la storia, soffermandosi soprattutto sugli accorgimenti da usare in cucina sia per accelerare i tempi sia per renderli più digeribili. Quali devono essere tenuti in ammollo e per quanto tempo e quali no, come ottenere dai semi i gustosi germogli e, infine, come cucinarli in cento saporite ricette con i legumi freschi, secchi, le farine o i loro germogli.

L'autore

Giuliana Lomazzi
Giuliana Lomazzi pubblicista e redattrice, ha scritto in questa stessa collana il libro Il tofu e la cucina vegetariana, e La cucina mediterranea del piatto unico. Ama cucinare e scrivere di cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here