Se amate i pistacchi, non dimenticate di utilizzarli in modo creativo in cucina. Non relegateli a un semplice snack, ma approfittate di tutte le sue ricche proprietà nutrizionali come ingrediente per preparare gustosissime ricette dall'antipasto al dolce.

Ecco 6 idee originali per utilizzare i pistacchi in cucina, tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Gnocchi ai pistacchi in salsa di zucca - Peperoni ricchi al pistacchio con melanzane e capperi - Baci salati al pistacchio con radicchio e pompelmo - Barchette con ricotta e pistacchi - Burger verde ai pistacchi - Semifreddo ai due cioccolati con crema di pistacchio e arancia

Il pistacchio è un seme in guscio più dall'elevato potere nutrizionale, ricco di  acidi grassi essenziali,  minerali, carotenoidi e vitamina E. Un vero toccassana per il nostro organismo, quasi sempre consumato come semplice snack o come granella in dolci, insalate, vellutate e creme.
In realtà i pistacchi sono un'ottimo ingediente per prepare vere e proprie pietanze. Il suo sapore si presta per preparazioni sia dolci, sia salate. Potete provare a usarlo in mod ocreativo realizzando le 6 ricette che vi suggeriamo.
Diverse sono le varietà di pistacchi , ma uno su tutte è quella più rinomata e apprezzata il Pistacchio verde di Bronte,  tutelato dal marchio DOP.

Con i pistacchi si può anche prepare una gustosa variante di pesto.

Ingredienti per 400 grammi di pesto ai pistacchi
200 gr. pistacchi sgusciati, 35 gr di Parmigiano, 35 ml di olio evo, 4 foglie di basilico, sale q.b. pepe q.b. 

Sgusciate i i pistacchi e privateli della pellicina sottile che ricopre il seme. Tritateli grossolonamente con un coltello, e po poneteli in un mortatio dopodiché metteteli in un mortaio. Aggiungetevi l'olio, e il basilico e il parmigiano un po' alla volta. Una volta che il pesto raggiunge una densità omogenea aggiungetevi il sale e amalgamate. Per chi lo gradisce può aggiungervi anche un po di aglio o di pepe nero.

Buono a sapersi
- Per scegliere pistacch idi qualità verificate che siano pesanti, questo significa che il seme è fresco e non disidratato.
- Preferite sempre quelli in guscio. Quelli sgusciati e confezionati possono contenere larve. Verificate sempre che la confezione sia integrate e scegliete solo quelli in confezioni trasparenti per verificare il contenuto. 
- Conservate i pistacchi sempre in un vaso di vetro chiuso e ponetelo in un luogo fresco e asciutto.

Gnocchi ai pistacchi in salsa di zucca
Difficoltà: Media
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Peperoni ricchi al pistacchio con melanzane e capperi
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 70 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Baci salati al pistacchio con radicchio e pompelmo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Barchette con ricotta e pistacchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Burger verde ai pistacchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Gianluca Scolastra

Semifreddo ai due cioccolati con crema di pistacchio e arancia
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Antonio Scaccio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here