Cucina Naturale di dicembre: Natale con noi!


Davide Larise, cuoco dell’unico ristorante vegetariano stellato italiano, il Joia di Milano, è l’autore dello splendido menu che apre il numero di Natale della nostra rivista

Davide Larise, cuoco dell’unico ristorante vegetariano stellato italiano, il Joia di Milano, è l’autore dello splendido menu che apre il numero di Natale della nostra rivista. Piatti leggeri, ed eleganti. Per chi invece ama i sapori forti, c’è Emanuele Patrini con un’altra proposta, tutta dedicata ai grandi formaggi italiani.

Approfondendo per singole portate, potrete proporre piccoli muffin salati come antipasto, o altre preparazioni ancora più leggere, oppure, per un aperitivo, snack che possono anche fare da regalo goloso; primi golosi e senza glutine, adatti a tutti; secondi vegetariani vestiti a festa, che faranno la loro splendida figura in tavola.

Ma dove abbiamo esagerato? Con i dolci. Grandi torte della tradizione italiana, e poi anche proposte naturali di classiche preparazioni internazionali; ancora, ginger bread in tante versioni, crudista compresa, e per finire il panettone vegan.

E se cuciniamo troppo? Intanto c’è la rubrica di Lisa Casali che ci spiega come non buttare nulla e riciclare tutto, e poi c’è l’articolo del dottor Luca Speciani che ci consiglia come fare per passare indenni attraverso i lauti pasti festivi…

Tanti altri servizi, vi anticipiamo solo che il nostro viaggio bio fa tappa a Napoli e che l’intervista è al talentuoso chef tristellato Enrico Crippa.

Cucina Naturale di dicembre è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

In edicola dal 21 novembre, a richiesta, con il numero di dicembre di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Mangiare vegetariano

di Carla Barzanò

Se una volta i vegetariani rappresentavano una nicchia ristretta e venivano visti con una certa diffidenza, oggi il loro numero aumenta di anno in anno con il beneplacito di medici, ricercatori e ambientalisti di tutto il mondo, che raccomandano di ridurre il consumo di cibi di origine animale. Abbandonati i piatti vegetariani ricchi di grassi e latticini in auge ai primordi del vegetarianesimo, si fanno strada nuove strategie culinarie per un menu che si adatta a ogni età e a ogni stile di vita. I cibi vegetali sono i protagonisti della nuova dieta vegetariana che valorizza culture e tecniche culinarie di tutto il mondo e mette in rete le migliori competenze su questo tema. E' una dieta basata su presupposti scientifici fortemente consolidati, ricca di sostanze protettive che aiutano a prevenire i danni dello stress e dell'inquinamento ambientale e favoriscono, se necessaria, la riduzione del peso corporeo. Il libro conduce i lettori verso un menu sempre più vegetariano senza rigidità e preclusioni. Contiene indicazioni valide per diverse situazioni e fasce di età.

 

 

Un assaggio del numero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here