Cresce la produzione di cacao equosolidale


Il gruppo Ferrero s’è impegnato ad acquistare dei prossimi 3 anni 20.000 tonnellate di cacao da cooperative certificate Fairtrade della Costa d'Avorio

A fine marzo i produttori di cacao del commercio equo certificato del Circuito Fairtrade hanno raggiunto un importante accordo di partnership con il gruppo Ferrero che nell'arco dei prossimi 3 anni acquisterà 20.000 tonnellate di cacao da cooperative certificate Fairtrade della Costa d'Avorio. Lo riferisce un comunicato della centrale del commercio equo dolidale.
Il nuovo accordo assicurerà ai coltivatori di cacao maggiori vendite a condizioni Fairtrade, e allo stesso tempo un margine di guadagno aggiuntivo, il Fairtrade Premium, da dedicare al miglioramento delle infrastrutture, servizi e altri progetti importanti per le comunità. Fairtrade rimane l'unica certificazione etica in grado di assicurare un premium di 200$US a tonnellata di cacao, che viene corrisposto direttamente alle organizzazioni di produttori per avviare progetti di autosviluppo. Grazie al circuito Fairtrade inoltre i coltivatori beneficiano di una rete di salvataggio assicurata da un modello di prezzo minimo Fairtrade, così come di programmi e formazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here