La zucca è veramente uno scrigno prezioso dalle molte qualità nutrizionali e organolettiche: vitamine, fibre, minerali, poche calorie, solo 18 ogni 100 grammi, e tanta dolcezza. Un ingrediente davvero versatile che non può prescindere dai vostri menù di inizio autunno. Provate ad assaporarla in queste stuzzicanti ricette, e nel contempo, scoprite qualche trucco per cucinarla al meglio.

Eccovi 7 prelibatezze  con la zucca, tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Crumble di zucca arrosto e formaggio di capra - Gnocchetti di zucca in crema di broccoletti - Vellutata di zucca alla greca con feta, zenzero e aneto - Crema di zucca al parmigiano - Flan di zucca e spinaci con salsa di Castelmagno - Padellata di porcini con zucca e lattuga

La zucca. tipico ortaggio autunnale, che fa la sua comparsa sulle tavole da fine settembre fino a inizio primavera, è un ingrediente dalle molte qualità gastronomiche e nutrizionali, con il quale si possono preparare un'infinità di piatti sia salati, sia dolci.
Rinomato è l'elevato contenuto di fibre, minerali e vitamine, in particolare di vitamina A. Pensate che soli 100 grammi ne contengono ben 600 microgrammi, quantità che equivale al fabbisogno giornaliero per una donna.
Una qualità da non sottovalutare è il suo ridottissimo apporto calorico nonostante il suo sapore dolce potrebbe far pensare al contrario. 100 gr di prodotto crudo contengono solo 18 calorie.  
La massima resa gastronomica la si ottiene abbinandola a sapori e aromi che ne contrastano il suo sapore dolce. Ottima però anche semplicemente arrostita o al forno con spezie e aromi come la noce moscata, lo zenzero, la paprica o il pepe nero, ma anche salvia, rosmarino e aglio.
La zucca si trova in diverse varietà, forme e colori: la buccia può essere verde, gialla, variegata o arancione, la polpa può essere di un arancio intenso,  o giallo tenue La forma può essere tonda e liscia come  la varietà Marina di Chioggia, o bitorzoluta e ovale, oppure allungata come la Piena di Napoli.

Buono a sapersi

ACQUISTO
- Spesso la zucca viene acquistata a pezzi. E' meglio però prediligere zucche intere o a tagliate al momento. In questo modo vi garantite una maggior freschezza, una maggior salubrità e l'integrità delle qualità nutrizionali volatili. 
- Per riconoscere se la zucca è matura al punto giusto soppesatela con le mani perchè deve innanzitutto risultare pesante. La buccia deve essere soda e priva di ammaccature. Inoltre vale lo stesso "trucchetto" usato per l'anguria. Provate a bussare sulla buccia il suono dovrà risultare sordo e netto per avere buone probabilità che sia di buona qualità Il picciolo, inoltre, più è fresco e verde, più questo si traduce in un prodotto fresco e colto da poco.
COTTURA
- La polpa delle zucche può essere più o meno soda o acquosa: per questo è consigliabile metterla in forno una decina di minuti per poterla anche sbucciare al meglio. In ogni caso i tempi di cottura della zucca sono molto brevi. Per conservare al meglio le sue qualità nutrizionali e organolettiche non sottoponetela a cotture troppo violente e prolungate. In caso potete cuocerla 10 10 minuti aò vapore e poi proseguire nella cottura più adatta alla ricetta.

Crumble di zucca arrosto e formaggio di capra
Difficoltà: Media
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Gnocchetti di zucca in crema di broccoletti
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Vellutata di zucca alla greca con feta, zenzero e aneto
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Crema di zucca al parmigiano
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Paola Reverso

Flan di zucca e spinaci con salsa di Castelmagno
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Padellata di porcini con zucca e lattuga
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here