CREA: un bando rivolto ai ricercatori impegnati nel biologico


Un’iniziativa del Consiglio che conferma la sua attenzione per il Biologico con un’iniziativa che agevola i ricercatori impegnati nel settore e i rapporti con Enti di ricerca europei

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) – riferisce una nota del Sinab - conferma la sua attenzione per il Biologico con un’iniziativa che agevola i ricercatori impegnati nel settore e i rapporti con Enti di ricerca europei.
Infatti, nell’ambito del progetto RETIBIO, il CREA indice una selezione per la partecipazione a stage destinati al rafforzamento della rete di relazioni tra il Consiglio  per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) e le Università e i Centri  di ricerca europei di riconosciuto livello scientifico che operano nel settore delle produzioni biologiche.
All’interno del bando tutte le informazioni
 
Scarica qui il bando

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here