Consumo del suolo: la Camera approva il disegno di legge contro il consumo del suolo


Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che la Camera ha dato il primo via libera al disegno di legge sul ‘Contenimento del consumo del suolo ed il riuso del suolo edificato’. Ministro Martina: passo in avanti concreto, ora tempi veloci per combattere cementificazione con strumenti più forti

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che la Camera ha dato il primo via libera al disegno di legge sul ‘Contenimento del consumo del suolo ed il riuso del suolo edificato’.
Il testo, in linea con gli obiettivi dell'Ue di azzerare entro il 2050 il consumo del suolo, punta a valorizzare e proteggere il territorio, con particolare attenzione alle superfici agricole e alle aree sottoposte a tutela paesaggistica per promuovere e salvaguardare l'attività agricola, il paesaggio e l'ambiente, contenendo i consumi e limitando il rischio idrogeologico. Vengono fissati, inoltre, i criteri del riuso del suolo edificato e della rigenerazione urbana.
Secondo quanto previsto nel disegno di legge, il Mipaaf, di concerto con i dicasteri dell'Ambiente, dei Beni e delle attività culturali e del turismo e delle Infrastrutture e trasporti, ha il compito di indicare con un apposito decreto la riduzione progressiva vincolante di consumo del suolo a livello nazionale.
"L'Italia ha bisogno di questa legge - ha affermato il Ministro Maurizio Martina - anche per colmare un gap rispetto ad altri Paesi, tutelando la nostra agricoltura, conservando il paesaggio, che è uno dei nostri punti di forza assoluti, e stimolando anche l'edilizia di riuso e la rigenerazione urbana con il recupero di aree già occupate e strutture già esistenti. L'approvazione di oggi alla Camera è un passo concreto in avanti verso un provvedimento che attendiamo da troppo tempo. Andiamo avanti, in linea anche con gli impegni presi ad Expo con la Carta di Milano che richiama proprio i Governi a rafforzare le leggi in favore della tutela del suolo agricolo."

Per saperne di più leggi il comunicato stampa del Mipaaf
https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10099

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here