La possibilità di scelta è talmente ampia che i cavoli sono in grado di soddisfare qualsiasi palato e la loro versatilità in cucina ci permette di prepararli in tanti modi, sia cotti che crudi

8 ricette con i cavoli: Orzotto alla curcuma con verza e barbabietola - Gnocchi di cavolo cappuccio con olio aromatico - Polenta al cavolo rosso crudo e stracchino - Stelle di tigelle con cavolo nero e fagioli cannellini - Tofu croccante al malto con sesamo, zenzero e cavoletti - Carpaccio di cavoli con capperi e pomodori secchi - Tortini di broccoletti e ceci strapazzati - Quiche di cavolo rapa

Di cavoli ne esistono talmente tante varietà che c'è solo l'imbarazzo della scelta:  c'è il cavolo verza e quello cappuccio, il cavolo nero e quello rosso, il cavolfiore e il cavoletto di Bruxelles… e della famiglia fanno anche parte i broccoletti romani e il cavolo rapa. Insomma ce n’è abbastanza da cambiar menu ogni giorno senza rinunciare al piacere di gustare uno di questi preziosi alimenti.
Ma vediamo in dettaglio questa versatile famiglia, adatta ai palati di tutti. Gli esperti ci dicono che il cavolo è una delle verdure più apprezzabili dal punto di vista minerale e vitaminico: contiene infatti zolfo, magnesio, potassio e calcio. Ma è soprattutto la presenza di azoto e clorofilla che lo rendono utile a chi ha scelto una dieta vegetariana. Per quanto riguarda invece le vitamine contiene discrete quantità di vitamina C e di vitamina A. La cottura, se distrugge quasi parte della vitamina C, rende meno ricco in ogni suo aspetto questo benefico vegetale. Per questo nell’alimentazione quotidiana, si cercherà soprattutto di gustarlo al naturale. Spesso si preferiscono cotti, anche se crudi, soprattutto il cavolfiore e il cavolo cappuccio, possono essere una bella sorpresa. È bene evitare le cotture in abbondante acqua: in questo modo non solo parte dei minerali e delle vitamine si disperderanno nell’acqua ma anche si gusteranno ortaggi oramai insapori. Al contrario una cottura a vapore, meglio ancora se in pentola a pressione, manterrà inalterato il gusto pieno di questi ortaggi. Accanto al cavolo verza e cappuccio, non mancheremo di consumare almeno settimanalmente il cavolfiore, i broccoletti o i cavoletti di Bruxelles.

Tante ricette da gustare.

Orzotto alla curcuma con verza e barbabietola
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Gnocchi di cavolo cappuccio con olio aromatico
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Polenta al cavolo rosso crudo e stracchino
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Diletta Poggiali

Stelle di tigelle con cavolo nero e fagioli cannellini
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Tofu croccante al malto con sesamo, zenzero e cavoletti
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Carpaccio di cavoli con capperi e pomodori secchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Marco Bianchi

Tortini di broccoletti e ceci strapazzati
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Quiche di cavolo rapa
Difficoltà: Facile
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Marlisa Szwillus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here