Allergie alimentari


Primi sfiziosi e secondi sostanziosi, golosi dessert e salutari contorni: non c’è piacere cui dobbiate rinunciare se un’intolleranza alimentare ha colpito voi o un vostro familiare. Con Allergie alimentari vi basterà aprire il libro per scoprire un’idea nuova e appetitosa per il vostro prossimo pasto, dagli spuntini veloci ai pranzi elaborati, passando per le specialità etniche

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 224
Formato: 18x23 cm
Anno: 2008
Prezzo: 22,90 euro

Alice Sherwood, l’autrice di questo libro, è stata catapultata nel mondo delle allergie alimentari quando a suo figlio di due anni fu diagnosticata un allergia alle uova e alla frutta a guscio. Un “fulmine a ciel sereno” che colpisce milioni di persone. Ma chi ha detto che rinunciare a determinati alimenti significhi rinunciare a una dieta varia e all’insostituibile piacere della tavola? Con le sue 100 ricette da acquolina in bocca, Allergie alimentari vi dimostrerà che è esattamente il contrario!
Primi sfiziosi e secondi sostanziosi, golosi dessert e salutari contorni: non c’è piacere cui dobbiate rinunciare se un’intolleranza alimentare ha colpito voi o un vostro familiare. Con Allergie alimentari vi basterà aprire il libro per scoprire un’idea nuova e appetitosa per il vostro prossimo pasto – dagli spuntini veloci ai pranzi elaborati, passando per le specialità etniche.
Ogni ricetta che troverete nel libro può essere preparata eliminando uno o più allergeni: uova, latticini, glutine e frutta a guscio. Un pratico sistema di icone vi indicherà a colpo d’occhio se la ricetta è adatta al vostro problema, proponendovi le alternative, mentre una scrittura accessibile anche ai cuochi meno esperti vi guiderà passo per passo alla realizzazione del vostro piatto. E per una maggiore sicurezza, i suggerimenti evidenziati al margine di ogni proposta vi riveleranno le insidie che potrebbero nascondersi dietro l’etichetta degli ingredienti. .

L'autore

Alice Sherwood
Alice Sherwood è laureata in chimica e lavora nel settore delle comunicazioni. Ha iniziato ad interessarsi all’argomento nel momento in cui a suo figlio Archi è stata diagnosticata una grave forma di allergia alla frutta a guscio e alle uova. Vive e lavora in Galles insieme alla sua famiglia.

Dolcetti di pan di spagna alla vaniglia
preparazione 15 minuti
cottura 20 minuti
porzioni 12
Ingredienti:
farina 150 g
1 cucchiaio di lievito in polvere
1 presa di sale
zucchero scuro 140 g
farina autolievitante 85 g
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 cucchiai di olio di mais o di altro olio vegetale insapore non estratto da frutta a guscio
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
acqua 240 ml

Preriscaldare il forno a 180 °C (termostato 4). Rivestire 12 scomparti della teglia per tartelette o lo stampo da 12 muffin con pirottini di carta.
Setacciare la farina con il lievito e il sale in una terrina, poi unire lo zucchero.
Aggiungere gli ingredienti rimanenti e sbattere fino ad ottenere una pastella morbida e liquida.
Versare o distribuire la pastella negli stampini riempiendoli quasi completamente. Cuocere in forno per circa 20 minuti o finché i dolcetti lievitano e sono compatti al tatto.
Disporli su una griglia a raffreddare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here