Ricette con il miele
Addolcire con il miele

Addolcire con il miele

Il miele, oltre ad avere molte proprietà benefiche, può regalare un tocco goloso a tanti piatti, e non parliamo solo di dolcezza. Provate le nostre ricette che vedono protagoniste le diverse varietà di questo meraviglioso frutto del lavoro delle api

Il miele è senza dubbio la sostanza dolce di più antico uso come dimostrano le preparazioni di pasticceria di più lunga tradizione. La straordinarietà del miele, oltre che nel suo potere addolcente di base, è data dalle innumerevoli varietà che è possibile far produrre dalle api e trovare sul mercato, un caleidoscopio di sapori e profumi che non ha eguali nel mondo dei dolcificanti.
Se pensiamo a due esempi estremi come il miele di acacia e quello di castagno, comprendiamo molto bene quanto siano estesi i sentori che i mieli possono portare in positivo alle ricette e come sia estremamente interessante abbinare le varietà di mieli con i prodotti utilizzati all’interno della ricetta: miele d’agrumi o arancio con i relativi frutti, miele di castagne con la farina ricavata dal frutto, miele di timo con la corrispondente erba aromatica in piatti salati e dolci molto intriganti e coinvolgenti.
E gli esempi potrebbero continuare a lungo. Dal punto di vista dell’uso pratico ciò che conta sapere è che, un po’ come avviene per gli sciroppi di cereali, il miele ha una componente liquida (circa il 17%) di cui tenere conto nella formulazione di un piatto, anche se rispetto agli sciroppi il suo potere dolcificante è maggiore. Negli impasti dolci di pasticceria il miele apporta una maggiore morbidezza complessiva e riesce a conservare meglio l’umidità dei prodotti cotti limitando il caratteristico sbriciolamento che può avvenire quando si usa lo zucchero. Nelle preparazioni lievitate salate, invece, il miele alla stregua dei malti, aiuta in maniera sostanziale la lievitazione costituendo un nutrimento di elezione per i lieviti e allo stesso tempo conferisce una maggiore aromaticità. Riguardo alla cottura in forno il miele aumenta un po’ i tempi di realizzo, per cui è consigliabile mantenere un calore più basso, anche per evitare una doratura troppo spinta dovuta al fatto che la superficie dei dolci fatti con questo dolcificante tende a caramellare a temperature inferiori rispetto allo zucchero. Tra i dolcificanti il miele è poi quello che maggiormente si presta a esaltare le preparazioni salate in cucina e in particolare le salse agrodolci che si avvantaggiano anche della sua ottima capacità di emulsionare e tenere insieme i condimenti classici come l’olio, l’aceto e il limone.

 

Fatevi rapire da queste deliziose ricette con il miele.

Focaccia morbida di grano timilia con ripieno di formaggio e finocchi al timo
Difficoltà: media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Ciambelline alle mele di farro spelta e miele
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Marianna Franchi

Saccottini al cioccolato con mandorle
Difficoltà: media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Matilde Corte

Cuscus ricco alle spezie con miele millefiori
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Diletta Poggiali

Crema cotta al miele di castagno e croccante di cioccolato
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here