A.A.A… cercasi “casa” per piante d’ulivo


Gli alberi dell’Azienda “Le Roghete” diventano adottabili. Basta sottoscrivere un contratto per dare una famiglia virtuale ad un ulivo

“Adotta un Ulivo” è una campagna di adozione avviata dall’azienda agricola Le Roghete  di Acquapendente (Viterbo) per sviluppare un turismo sostenibile teso a valorizzare la storia, le tradizioni contadine (messe a dura prova dalla globalizzazione) e la cultura di questo territorio, vocato alla produzione di olio di oliva extravergine di alta qualità. E soprattutto è un progetto per salvaguardare il patrimonio di conoscenze e antichi sapori, patrimonio che solo chi ama la terra e le piccole aziende agricole riescono a preservare e a tramandare.

“Dare una casa virtuale ad una pianta di olivo – dicono di titolari dell’azienda - vuol dire adottare consapevolmente la natura, consumando un olio scevro da qualsiasi contaminazione, toccare con mano cosa vuol dire fare con passione un lavoro e sposare uno stile di vita che premi e garantisca la bio-diversità. Inoltre vuol dire adottare uno stile di vita “slow” fatto di relax per sé e per i propri familiari e amici, visitando e soggiornando presso l’agriturismo, immerso nel verde e avvolto nel silenzio.”

Gli elementi del “contratto”:
60 euro è la richiesta per un contratto di 2 anni. L’albero con cui si stringe un “legame affettivo” avrà una targhetta metallica con il nome di chi ha avviato l’adozione e il numero progressivo della pianta scelta (esempio Mario Rossi, pianta di olivo 103). Una copia in piccolo della targhetta numerata sarà inviata direttamente a casa e potrà servire da portachiavi, ed anche una tessera nominativa che attesta l’adozione dell’ulivo. Periodicamente si riceveranno informazioni, via e-mail, sulle varie fasi colturali legate allo “sviluppo” della  propria pianta: potatura, trinciatura, raccolta e frangitura. Ogni pianta personalizzata e fotografata sarà visibile sul sito internet dell’azienda  e previo avviso si potrà partecipare alle varie fasi di lavorazione delle olive, o seguire il ciclo produttivo dell’olio o anche visitare il frantoio.

Con la sottoscrizione del modulo di adesione si riceverà subito a casa gratuitamente una lattina d’olio extravergine di oliva biologico da 1 litro, e si avrà la possibilità di usufruire di una notte gratuita per 2 persone presso l’agriturismo dell’Azienda (valido per un soggiorno di almeno 2 notti), oltre a  sconti su eventuali pernottamenti successivi e sull’acquisto dei prodotti aziendali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here